Skip to main content

SOLARO - CAPRI GIN

Distilled dry gin
Se Tiberio Giulio Cesare Augusto con le sue dodici ville è stato il tiranno più potente a far vacanza da queste parti, il più divertente e mondano è stato Totò e il gin Solaro riceve volentieri da lui lo scettro di imperatore di Capri.
Il monte Solaro, il più alto dell’isola, è stato buon ritiro d’eremiti, d’artisti e di malìe. Dalla vetta i faraglioni sono solo schegge d’azzurro; ha una flora così ricca e variata che a ogni passo si è avvolti in aromi diversi, il mirto, la zagara o l’erba cetrella che soffia profumo d’agrumi.

Sono sospiri seducenti che siritrovano tutti nella fragranza di questo dry gin, insieme al ginepro rosso del Cilento, al caffè di Napoli e al limone d’Amalfi.
La bottiglia in maiolica, con la sua forma ispirata alla torre dell’Orologio in piazzetta, e le decorazioni tipiche, sono un omaggio all’architettura locale e a un’arte antica.



SOLARO - CAPRI GIN

Distilled dry gin
Se Tiberio Giulio Cesare Augusto con le sue dodici ville è stato il tiranno più potente a far vacanza da queste parti, il più divertente e mondano è stato Totò e il gin Solaro riceve volentieri da lui lo scettro di imperatore di Capri.
Il monte Solaro, il più alto dell’isola, è stato buon ritiro d’eremiti, d’artisti e di malìe. Dalla vetta i faraglioni sono solo schegge d’azzurro; ha una flora così ricca e variata che a ogni passo si è avvolti in aromi diversi, il mirto, la zagara o l’erba cetrella che soffia profumo d’agrumi.

Sono sospiri seducenti che siritrovano tutti nella fragranza di questo dry gin, insieme al ginepro rosso del Cilento, al caffè di Napoli e al limone d’Amalfi.
La bottiglia in maiolica, con la sua forma ispirata alla torre dell’Orologio in piazzetta, e le decorazioni tipiche, sono un omaggio all’architettura locale e a un’arte antica.



SOLARO CAPRI GIN

Solaro è un Dry gin autentico e territoriale, che porta alla mente i bellissimi paesaggi della costa campana. Un gin agrumato e così morbido da poter essere degustato anche liscio con ghiaccio.

IL GIN

Solaro è un dry gin autentico, fragrante, e così morbido da poter essere degustato anche liscio con ghiaccio.
Il suo aroma sopraffino agli agrumi è dato dall’accurata selezione di erbe aromatiche raccolte a mano a Capri e nei dintorni. La miscela di botaniche è così composta: ginepro rosso del Cilento, foglie e buccia di limone di Amalfi
, zagara del monte Solaro, che conferisce un aroma invitante, il mirto di Sorrento, che conferisce carattere, e il caffè 100% arabica tostato a Napoli. 

BOTANICHE
: ginepro rosso, zagara, caffè 100% arabica, foglie e buccia di limone 

Prodotto nelle versioni da 70 cl (Sete) e 35 cl (Piccirillo).

LA BOTTIGLIA

L'elegante bottiglia in ceramica viene realizzata a mano da esperti artigiani locali. La sua forma impilabile si ispira alla torre dell'Orologio della piazzetta di Capri, mentre le decorazioni poste nella bottiglia evocano le maioliche, simbolo dell'architettura caprese e dei dintorni.

Il packaging di Solaro non è solo un contenitore per il meraviglioso gin. La bottiglia può essere considerata anche come un oggetto di design, potendo essere trasformata in un elemento d’arredo: un vaso di design, un diffusore di profumo, una bottiglia per olio e altro.

Curiosità: la bottiglia necessita di una lavorazione di circa una settimana prima di poter essere riempita.
Vuoi essere ricontattato? Scrivici

* Campi obbligatori


Hai più di 18 anni?

Per accedere al sito devi essere maggiorenne